In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

In arrivo anche a Moraro le colonnine VelOk lungo le strade comunali

1 minuto di lettura



Anche il Comune di Moraro è tra i paesi della regione ai quali è stato concesso un contributo per l’acquisto di un nuovo scuolabus. Lo ha comunicato il sindaco Umberto Colombo nell’ultimo consiglio comunale.

«La Regione – ha precisato il sindaco – ci ha concesso 144 mila euro, ovvero l’80% per cento della spesa prevista, che sarà di circa 180 mila euro. Il nostro Comune dovrà mettere la differenza. È diventata una necessità perché il vecchio automezzo, in attività dal 1998, è ormai datato e come manutenzione costa ogni anno all’amministrazione tra i 6 mila e i 7 mila euro».

Nel corso del consiglio comunale il sindaco ha precisato anche che entro la fine dell’anno saranno sostituite le lampade dell’impianto di illuminazione nelle vie Petrarca, Mameli e Leopardi. I corpi illuminanti saranno a led. Il Comune per questo intervento utilizzerà il contributo che il Ministero dello Sviluppo economico ha concesso per l’efficientamento energetico e lo sviluppo territoriale sostenibile a favore di tutti i Comuni del territorio nazionale in base al numero degli abitanti. Nell’ambito di questi finanziamenti il Comune di Moraro ha ottenuto 50 mila euro, rientrando nella prima fascia, quella dei Comuni più piccoli con meno di 3 mila abitanti.

Tale operazione permetterà di ridurre i costi delle bollette e di aumentare l’efficienza energetica.

Il sindaco ha anche comunicato che l’amministrazione ha deciso di installare tre colonnine arancioni (gli ormai famigerati velOk), come deterrente per gli automobilisti indisciplinati, che sfrecciano a velocità elevata nel centro abitato mettendo a rischio anche l’incolumità dei residenti. Questo intervento sarà realizzato entro alla fine dell’anno e interesserà i punti più pericolosi della viabilità locale all’altezza della scuola d’infanzia e della biblioteca, in prossimità di via Petrarca e in via Gradisca, lungo la curva e sul rettilineo che porta al cimitero. –



I commenti dei lettori