Associazioni nel mirino dei ladri: furti alla Tergeste Nuoto e all'Otc

La rinnovata piscina di Altura

Bottino rispettivamente da 450 e 200 euro. Solo pochi giorni fa dei "colpi" analoghi all'Aias e all'associazione sportiva Sant'Andrea-San Vito. Indaga la polizia

TRIESTE Ancora ladri in azione ai danni delle associazioni triestine. Nella notte tra venerdì e sabato scorsi ignoti si sono introdotti all’interno delle sedi della Tergeste Nuoto Altura, in via Alpi Giulie, e dell’Organizzazione e Tutela dei Consumatori, in via Rittmeyer.

Una volta forzate le porte d’ingresso, hanno sottratto nel primo caso 450 euro custoditi in un armadio e, nel secondo, 200 euro dall’interno di una scrivania.

Sul posto è intervenuta la polizia con due equipaggi della Squadra Volante sul posto.

Solo pochi giorni fa, i ladri avevano preso di mira altre due associazioni triestine, rubando 300 euro dalla sede di via Gessi dell’Aias, l’Associazione italiana assistenza spastici, nel comprensorio di Villa Haggiconsta e introducendosi anche nella sede dell’associazione sportiva dilettantistica (calcio e pallavolo) Sant’Andrea-San Vito.

Video del giorno

Indonesia, come una nuova Pompei: l'eruzione del vulcano Semeru trasforma un villaggio

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi