Crolli, spiagge sommerse e acqua alta, la domenica del maltempo del Fvg

Maltempo a Trieste, crolla muro di contenimento in Androna Campo Marzio

Sulle Rive di Trieste attraccano Magnifica e Deliziosa, le due giganti dirottate da Venezia. Sospesa la partita della Triestina (in programma a Imola). Isola d'Oro di nuovo sott'acqua, come la spiaggia di Marina Jiulia a Monfalcone

Dirottate da Venezia sott'acqua, le due grandi navi Costa e Msc attraccano sulle Rive di Trieste.

TRIESTE Domenica 17 novembre la città si sveglia senza grosse conseguenze legate al maltempo; nel corso delle ore la situazione peggiora gradualmente. L'episodio più grave registrato sabato risale alla mattina, quando è ceduto il muro di contenimento situato in fondo a androna Campo Marzio.Le forti piogge dei giorni scorsi hanno evidentemente provocato infiltrazioni nel muro posto a riparo dell'area verde soprastante. Nessuno si è accorto in tempo di quanto stava per accadere fino a quando pietre, malta e mattoni si sono sbriciolate invadendo la strada a vicolo cieco. Due le auto parcheggiate lì sotto che sono state danneggiate, di cui una è rimasta praticamente schiacciata. Sul posto i Vigili del fuoco di Trieste che hanno transennato l'area e interdetto il passaggio. Nel video di Andrea Lasorte come si presenta l'area dopo quanto accaduto. 

Maltempo a Trieste, cede muro di contenimento in androna Campo Marzio

Domenica a metà mattina il sole fa addirittura capolino. Ma alle 12 torna la pioggia e nel primo pomeriggio pure nuovi allagamenti. L'allerta meteo persiste, e resta chiuso anche l'accesso al Molo Audace. 

Dirottate da Venezia sott'acqua, le due grandi navi Costa e Msc attraccano sulle Rive di Trieste.

Attraccate a Trieste due grandi navi dirottate da Venezia. Sulle Rive di Trieste fin dal mattino dominano Msc Magnifica e Costa Deliziosa, due giganti bianche del mare dirottate da Venezia, messa in ginocchio dall'acqua alta. Le due compagnie Msc e Costa Crociere avevano d'altronde già comunicato la scelta di spostare pure una terza nave, anch'essa di solito operativa da/per la Laguna. Quest'ultima, Msc Sinfonia, è arrivata ed è ripartita sabato. La decisione è stata presa in considerazione delle migliori condizioni meteo triestine rispetto a quelle lagunari. Le due compagnie avevano così annunciato che tra sabato e domenica sarebbero state oltre 13 mila passeggeri alla Stazione Marittima di Trieste. 

Monfalcone. La spiaggia di Marina Julia a Monfalcone completamente sommersa dall'acqua alta nella tarda mattinata di oggi, domenica 16 novembre 2019. Le onde giungono fin quasi alla scalinata dove ci sono molti curiosi a osservare la situazione. Chiusa ancora la strada per Marina Nova e il Marina Hannibal. Canale del Brancolo a livelli di guardia. Il livello dell'acqua si è alzato fino a pochi centimetri dal sedime del ponte girevole.

Grado. Domenica 17 novembre di nuovo acqua alta a Grado. Le onde hanno superato di nuovo la diga, spinte da forti raffiche di sciroccale. Nei punti più bassi dell'Isola l'acqua ha raggiunto il livello di 40-45 centimetri; il centro è stato chiuso. Interdetta al traffico anche la strada Grado - Belvedere. All'opera i volontari della Protezione civile. Una nota di colore fra i diversi disagi. Come nei giorni scorsi, gli appassionati di kitesurf hanno sfruttato il vento per una mattinata all'insegna del divertimento. Foto di Antonio Boemo.

Sport, le partite sospese. La partita di calcio della Triestina contro l'Imolese, in programma alle 15 di domenica 17 novembre a Imola, è stata sospesa a causa del maltempo. Lo ha deciso il Comune romagnolo al termine di un vertice in Prefettura. A determinare la decisione, il timore per la piena del fiume Santerno che scorre vicino allo stadio Romeo Galli. Anche tutte le partite di calcio in programma oggi in Fvg e promosse dalla Federazione calcio regionale sono state sospese.

 

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi