Croazia alle urne il 22 dicembre per eleggere il capo dello Stato

Kolinda Grabar Kitarovic

Il 5 gennaio l’eventuale ballottaggio. Resta favorita l’uscente Grabar Kitarović ma il vantaggio su Milanović, lo sfidante principale, si assottiglia a soli 5 punti