Monfalcone, vigili del fuoco ridotti all’osso: altro ritardo

Le auto distrutte dopo lo schianto (Foto Bonaventura)

«Siamo in pochi, emergenze a rischio». L’ultimo caso lunedì mattina: la squadra è giunta sul posto dopo 15 minuti perché impegnata a Gradisca