Video e foto osé con le statue, «Non ridicolizzate i simboli»

L’intervento dell’assessore comunale De Santis. Attorno alle sculture di Saba, Joyce e D’Annunzio sono stati mimati atti sessuali