Atleta triestino investito da un’auto si sveglia dal coma irreversibile

Il maratoneta Enrico Maggiola era stato travolto mentre correva in strada. La sorella: «Per i medici non aveva speranze, invece un giorno ha aperto gli occhi»