Il dossier del sindacato europeo: «Sfruttati lavoratori dell’Est»

Ces: lavoratori assunti da imprese attive in un Paese comunitario, “distaccati” in un altro Stato ma pagati meno. Nel mirino soprattutto il settore dell’edilizia