Stranieri e sicurezza, offensiva di Fedriga: «Bisogna reprimere con fermezza»

In diretta sui social il presidente del Friuli Venezia Giulia invoca «più mezzi per le forze dell'ordine» dopo la sparatoria di Trieste, e accomuna i fatti delle ultime settimane: «Fatti delinquenziali avvenuti a opera di cittadini stranieri». Sulla rotta balcanica: «Nel caso mettere dei barrieramenti per convogliare gli ingressi e intercettare queste persone»