Contenuto riservato agli abbonati

Minacce di morte al sindaco Cisint, la Digos indaga su due mail anonime

I testi, giunti al server del municipio, sono firmati da “Compagno cittadino” e sono stati recapitati ai primi di agosto

MONFALCONE. Ancora municipio sotto tiro a Monfalcone. Il sindaco Anna Maria Cisint, destinataria di due e-mail anonime zeppe di contumelie, ha ricevuto esplicite minacce di morte. Digos e Polizia postale indagano per risalire all’identità del mittente. L’ignoto autore dei due testi, pervenuti nel palazzo di piazza della Repubblica ad agosto e tenuti segreti finché non sono trapelate le prime indiscrezioni (le missive sono passate per più mani), si firma infatti “Compagno cittadino”, ricorrendo a pseudonimo.

E

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13 Live Speciale Quirinale - Salti di fine stagione. Con Corrado Augias e Stefano Folli

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi