Fallito a Grado il tentativo di riportare a galla il trabaccolo

Le operazioni per tentare di riportare a galla il trabaccolo

Nella notte, approfittando della bassa marea, la squadra della Protezione civile di Grado con l’ausilio di potenti motopompe ha vuotato lo scafo invaso da almeno 20 mila litri di acqua. L’imbarcazione si era del tutto sollevata quando, verso le 4, è improvvisamente riaffondata a causa di copiose infiltrazioni d’acqua.