Cominciare da Giulio per cambiare

Giulio Regeni è scomparso al Cairo il 25 gennaio del 2016

La ricerca di un’identità comune per il nuovo governo M5s-Pd passerà attraverso scelte simboliche, che saranno o saranno lette come compiute “contro” un’esperienza di governo tramontata all’improvviso. C’è una questione, aperta da tre anni e mezzo, sulla quale si può e si deve in fretta dimostrare un cambio di passo. Non è una sfida “contro” ma “per”, qualcuno e qualcosa. È la ricerca della verità, non di una verità, per Giulio Regeni.