Nucleare, il premier sloveno favorevole a una Krško 2

Un momento della visita del premier Marjan Šarec alla Centrale nucleare di Krško. (foto sta.si)

Per Šarec è l’unico modo per ottenere l’indipendenza energetica del Paese Meno convinta la ministra delle Infrastrutture Bratušek. Ambientalisti furiosi

Zuppa di zucca, farro e fagioli neri

Casa di Vita