Spray al peperoncino durante il concerto di Salmo a Lignano: due ragazze medicate

Le forze dell'ordine al concerto di Salmo a Lignano (Foto Ansa)

Il rapper ha interrotto lo spettacolo per due volte. Una decina i ragazzi che hanno accusato malori

LIGNANO Spray urticante è stato spruzzato lunedì sera per un paio di volte tra il pubblico - circa 5 mila persone, soprattutto giovani e giovanissimi -che assisteva al concerto di Salmo a Lignano Sabbiadoro, il quale per due volte ha interrotto la serata. Complessivamente sono meno di dieci i giovani che hanno accusato malori dopo aver inalato lo spray, ma soltanto un paio di ragazze hanno fatto ricorso al presidio medico sul posto. Nessuno è stato portato in ospedale. 

Un giovane ha denunciato di essere stato derubato di una collanina mentre assisteva al concerto e dopo che era stato spruzzato lo spray, secondo una modalità nota dopo la tragedia alla discoteca di Corinaldo. Lo si apprende da fonti della polizia.

Le forze dell'ordine avrebbero isolato un piccolo gruppo di giovani all'interno del quale potrebbe esserci colui o coloro che hanno spruzzato la sostanza.

Il concerto è poi proseguito regolarmente, alla Beach Arena di Lignano.

Carciofi crudi, pere e gorgonzola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi