Effetto Brexit e salari in crescita: aumentano i migranti di ritorno nei Balcani

Operai al lavoro

Oltre 300 mila romeni rientrati in patria da gennaio. Ma il fenomeno riguarda l’intero Est europeo, favorito anche dai programmi dei governi