Slovenia, la Mecca dei nuovi passeur: sfruttano gli operai diretti in Germania

Un operaio al lavoro in fabbrica

L’accordo sulla manodopera firmato tra Lubiana e Sarajevo utilizzato illegalmente da “caporali”: pizzo fino a 2.000 euro

Torta di verdure

Casa di Vita