Piscina sotto sequestro dopo il crollo del pontile al “bagno” Ausonia

La chiusura della piscina dell'Ausonia dopo il crollo (Silvano)

L’incidente è avvenuto in una zona dello stabilimento già chiusa al pubblico e pertanto non ci sono stati feriti. Sos partito tre ore dopo. I gestori: «Non c’era alcun rischio»