Contenuto riservato agli abbonati

Cisint “censisce” i prof di sinistra ed è bufera sul web: «Una vergogna»

Studenti e genitori davanti alla scuola Duca D'Aosta a Monfalcone

Un tweet di Selvaggia Lucarelli accende i riflettori sulla scelta della leghista di coinvolgere il garante

MONFALCONE «Genitori e studenti mi raccontano di nascosto che in classe si criticano le mie ordinanze. Adesso lo potranno riferire al nostra garante». Anna Cisint è convinta che a Monfalcone la politica, di sinistra, abbia occupato più di una scuola e annuncia un’azione di monitoraggio del fenomeno. «Ho ricevuto varie segnalazioni, almeno dieci - insiste il sindaco -. C’è pure il caso di un ragazzo bullizzato».

Ha

Video del giorno

Giordania, cede la fune e un serbatoio di cloro cade sulla nave: la nuvola tossica uccide 10 persone

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi