Amaca multata a Trieste, la protesta si allarga, ma il flash mob non sfonda

Una delle amache comparse sabato 20 luglio a Barcola in violazione del divieto imposto dal Comune di Trieste

Sul Corriere un’intera pagina firmata Covacich. «Il triestino difende il diritto barcolano alla felicità»  

Zuppa di zucca, farro e fagioli neri

Casa di Vita