Il caldo risveglia 400 tartarughe “aliene”, invasione frutto di sequestri e abbandoni

Il pellegrinaggio di cittadini che scelgono di affidare gli animali al centro faunistico di Baradel dopo la stretta legislativa