Contribuiti comunali a Cultura e Sport per oltre 14 mila euro

ROMANS. Dopo la recente approvazione del Documento unico di programmazione 2019, del bilancio triennale 2019-21 e del Piano risorse ed obiettivi, l’amministrazione comunale di Romans d’Isonzo ha stabilito di concedere, assieme al proprio patrocinio ed ai contributi figurativi, mediante la messa a disposizione di strutture ed attrezzature di sua proprietà, anche la concessione di un contributo economico alle associazioni culturali del territorio, a sostegno dell’attività da loro programmata per il corrente anno. La somma stanziata è di 9.250 euro, così suddivisa: 2.200 euro al Circolo “ Mario Fain”; 2 mila euro al gruppo di ricerca “I Scussons”, 1.800 euro all’associazione culturale dilettantistica sportiva, di rievocazione storica “Invicti Lupi”; 1.800 euro al “Liberatorio d’arte Fulvio Zonch”; 500 euro all’associazione giovanile Royoung; 400 euro all’associazione culturale gruppo costruttori allegorici de “La Banda del Quaiat”; 200 euro all’associazione Vespa Club “I Giglèrs”; 200 euro all’associazione musicale “Il Flauto magico”; e 150 euro al circolo fotografico “Il Torrione”.

Altri 5.200 euro sono stati erogati dalla giunta a favore di associazioni sportive di Romans, come contributo istituzionale, per manifestazioni da tenersi nel 2019 e indicati con la causale di contributi assegnati per la gestione degli impianti sportivi: 1.500 euro sono andati alla Pro Romans Medea, all’Asd Insport e all’Asar; 350 euro alla Società bocciofila e all’Asd Roller Time; 150 euro pure alla sezione tennis della Pro Romans Medea, per l’evento sportivo “A tutto tennis”, che si è tenuto recentemente in paese. —


E. C.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Video del giorno

Max Tramontini si candida come consigliere comunale di Trieste

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi