Tre giorni di Festa dello sport Sono già 600 gli iscritti alle gare



I numeri sono già da record. Gli iscritti sono oltre 600, senza contare l’esercito di volontari in rappresentanza delle 15 associazioni sportive partecipanti. Il capoluogo della Bassa si prepara a ospitare la prima edizione di Cervignano in Sport, evento organizzato dall’assessorato allo sport del Comune in collaborazione con la consulta dello sport e la Pro loco.


In programma ci sono tornei, gare, esibizioni e musica. Tre giorni dedicati allo sport ma non solo. Si comincerà venerdì mentre il gran finale è previsto per domenica.

Tre i gruppi musicali che faranno ballare adulti e bambini dal palco collocato sotto il tendone, nell’area antistante il palazzetto dello sport. Venerdì sera toccherà ai 500 Dounds, U2 tribute band, mentre sabato saliranno sul palco i Power Flower, che proporranno musica disco dance anni ‘70 e ‘80. L’ultima serata, invece, avrà per protagonisti i Punto g, per una serata a base di sola musica italiana.

I primi atleti a scendere in campo, venerdì, alle 15, saranno i ragazzi del Campp di Cervignano, che sfideranno il Csre Corgnolo, il Csre “I camminatori” e il Csre “Nuove opportunità est” in un’appassionante sfida a baseball sul diamante dei Tigers.

Il programma prevede, per tutto il fine settimana, la possibilità di cimentarsi sulla parete di arrampicata, allestita dalla sezione del Cai. Non mancheranno tornei di basket, pallavolo e calcio ma sono in programma anche una gara regionale di pattinaggio, che conta già oltre 200 atleti iscritti, e un importante torneo regionale di tennis tavolo e in questo caso gli iscritti sono già oltre 100.

Gli amanti del ballo, invece, potranno cimentarsi, sabato, a partire dalle 18.30, nella zumba per poi assistere all’esibizione dell’Olimpia Danze.

Il programma sarà arricchito, domenica, dalla prima edizione della Randonnè Cervignanese, gara ciclistica non competitiva organizzata dal gruppo ciclistico I Draghi. Gli iscritti potranno percorrere due percorsi: 130 e 200 chilometri. Completeranno il programma una gara di mountain trial, una gara di agilità e free climbing, una partita amatoriale di baseball e una dimostrazione di difesa personale.

Ci sarà anche uno stand informativo di canoa polo a cura del Cus Udine.

«Siamo soddisfatti – il commento dell’assessore Andrea Zampar -. Possiamo contare su una forte adesione, con 15 associazioni sportive che hanno organizzato un proprio evento, più altre che hanno dato disponibilità per diversi aspetti organizzativi. Le pre adesioni alle manifestazioni fanno ben sperare. Sarà possibile, nell’arco delle tre giornate, assistere a quasi tutte le discipline sportive del panorama cervignanese, sia nelle versioni classiche, sia eventi più “estivi”, come il green volley, organizzato da Ausa Pav, e il torneo di pallavolo nell’acqua, a cura dello Sporting Club. Ringrazio la Pro Loco, il presidente della Consulta dello Sport, Boris Mian, e le associazioni».

In occasione della festa funzioneranno alcuni chioschi enogastronomici e il ricavato sarà devoluto a favore delle associazioni sportive che hanno aderito all’evento.—



Video del giorno

Traffico illecito di rifiuti in Fvg frode fiscale di 300 milioni di euro, 5 arresti e 53 indagati

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi