Il consiglio ragazzi ha ricordato Regeni



«Giulio credeva fortemente nella democrazia, nel dialogo, nell’accettazione e nel rispetto delle idee altrui, ma penso che il mondo non sia ancora pronto per capire certi valori». È stato questo uno dei passaggi più significativi dell’intervento di Paola Deffendi, la mamma di Giulio Regeni, che assieme al marito Claudio ha partecipato, a Casa Candussi-Pasiani, alla presentazione del libro della psicologa Antonella Tripani “Work in progress-Il Consiglio comunale dei Ragazzi: esperienza di cittadinanza attiva”. L’iniziativa, inserita nella rassegna “Martedì d’Autore”, è stata organizzata dal Circolo “Fain” e dal gruppo di ricerca “I Scussons”, con Comune di Romans e istituto scolastico “Macor”. Presente il consiglio dei ragazzi col sindaco Adelin Cornoiu, oltre al sindaco dei grandi Davide Furlan.


Ad introdurre e a condurre la serata è stato Paolo Buzzulini, l’ex preside del “Macor”, che ha ricordato come l’idea di questo incontro e la pubblicazione del saggio si sia sviluppata con la nascita anche a Romans, del Consiglio Comunale dei Ragazzi, come avvenne a Fiumicello, sotto la guida della stessa Tripani, che vide Giulio come sindaco. Un saggio che presenta una proposta innovativa per promuovere tra i più giovani la partecipazione alla cittadinanza attiva. Nel corso della serata sono intervenuti l’assessore comunale Matteo Gargaloni, seguito dal sindaco dei ragazzi, da Chiara Dean che ha guidato la nascita del Consiglio dei Ragazzi di Romans, il professor Stefano Zilini, che ha preceduto Martina, la scolara che ha presentato e descritto il pannello dedicato a Giulio Regeni, “Quarantotto per uno”, in cui appaiono 48 elaborazioni fotografiche dell’immagine di Giulio, a 5 colori, realizzato dai 48 scolari delle tre terze classi della media “Macor”. Sono pure intervenuti i genitori di Giulio, che hanno riassunto la loro triste vicenda . Il ricavato della vendita verrà devoluto alla causa per scoprire la verità sulla morte di Regeni. –



Video del giorno

Max Tramontini si candida come consigliere comunale di Trieste

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi