Il precedente di pochi giorni fa Tre le maestre d’asilo indagate

Il precedente è storia di qualche giorno fa: i maltrattamenti denunciati da una coppia di genitori con un figlio che frequentava la scuola comunale dell’infanzia di via dell’Istria 170, la “Pollitzer”. Tre le insegnanti finite nel fascicolo del pubblico ministero Matteo Tripani.

Una vicenda di cui la maggior parte delle famiglie dei bimbi coinvolti in realtà non era nemmeno a conoscenza. «Abbiamo saputo tutto dal giornale», ha affermato una delle mamme.


L’accusa della Procura è chiara: «abuso dei mezzi di correzione e di disciplina in danno dei minori».

Nell’indagine sono state documentate violenze nei confronti di otto alunni. Bimbi che venivano presi a schiaffi e maltrattati. Il comportamento delle maestre è stato monitorato per mesi e mesi: dal novembre 2017 all’aprile 2018.

Le immagini delle telecamere nascoste dagli agenti della Polizia locale hanno ripreso scene di bambini afferrati per le braccia e per i vestiti, alzati di peso, trascinati e fatti sedere «energicamente» su una sedia. In un’occasione uno dei minori ha sbattuto il fianco. Altri piccoli hanno ricevuto lo stesso trattamento.

Gli alunni venivano spesso sgridati dalle tre maestre e a pochi centimetri dal viso. Non mancavano le punizioni: quando c’era troppa agitazione in asilo, gli insegnanti toglievano scarpe e calze agli alunni, cestinando tutto.

«Ricordo che era qualche settimana prima del novembre 2017 – ha riferito la mamma che aveva denunciato le violenze –, è in quel periodo che mia figlia ha cominciato ad avere incubi. Poi ha raccontato di aver visto una maestra che dava uno schiaffo a un altro bambino. Parlava spesso di una maestra, dicendo che era cattiva e che urlava sempre». —

G.S.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Minestra di cavolo nero, fagioli all’occhio e zucca con maltagliati di farro

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi