Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, violenta una bimba di 4 anni e filma gli abusi

Quarantenne triestino condannato in primo grado. Nel suo pc i video degli atti ai danni della figlia dell’ex compagna

TRIESTE Quando gli investigatori hanno passato al setaccio computer e cellulari, e si sono imbattuti in quei file video da aprire, non potevano pensare cosa avrebbero visto di lì a poco. Scene abominevoli di abusi sessuali su una bambina di quattro anni appena. L’uomo la violentava e filmava tutto. Poi custodiva i file nel pc. Il conto della giustizia è arrivato in questi giorni: quell’uomo, un quarantenne triestino, è stato condannato in primo grado a tre anni e otto mesi di reclusione disposti dal giudice Giorgio Nicoli in rito abbreviato.

Il pubblico ministero Pietro Montrone, il magistrato della Procura di Trieste che ha indagato sulla vicenda, aveva chiesto invece sette anni e nove mesi di carcere.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/10 - Nuovo Cinema Quirinale. Con Andrea Costa, Michele Emiliano (l'integrale)

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi