Dall’Isonzo al golfo di Trieste per far nascere quattro baby cigni

Hanno preferito Rio Ospo alle acque slovene. Attenzione, dicono gli esperti: è consigliato non gettare loro del cibo