I ragazzi del Petrarca rivisitano “Antigone”

Ragazzi del Petrarca in scena ieri al Teatro Romano con “Antigone”, per la regia di Carla Oriani, studentessa del liceo. Un appuntamento speciale che ha coinvolto 26 giovani, dopo mesi di lavoro e preparazione a scuola. Ispirandosi all’edizione di “Antigone” di Anouilh e all’originale tragedia greca di Sofocle, la giovane regista ha riproposto il mito, secondo una sua visione personale, superando il tema della rivalità uomo-donna. Alcuni studenti si sono anche occupati della promozione dell’evento sul web e della realizzazione di un manifesto. Il 22 maggio la compagnia del Petrarca è stata impegnata in una rappresentazione di “Antigone “ al 25.mo Festival internazionale del Teatro Classico dei Giovani a Palazzolo Acreide, antica Akrai (Siracusa).—Mi.B.

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi