Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, fuga davanti al Comune nella giornata finale dei ciak hollywoodiani

Antonio Banderas in piazza Unità

Riprese in piazza Unità con inseguimento. Poi sparatoria sul tetto della prefettura Municipio trasformato negli Uffizi. Per Banderas camerino al Caffè degli Specchi

TRIESTE Una colonna di fuoristrada scortata da alcune moto di grossa cilindrata che, caricato su uno dei mezzi un uomo in fretta, scappano a tutto gas in piazza Unità. È questa la scena clou girata nel salotto buono di Trieste, che è stato il protagonista dell’ultima giornata di riprese del film “The hitman’s wife’s bodyguard” del regista Patrick Hughes, scritto da Brandon e Phillip Murphy e che ha visto girare nei giorni scorsi anche in Cavana, al castello di Miramare e in Porto vecchio.

Video del giorno

Bari, rimorchiatore affonda al largo della costa pugliese: le operazioni di soccorso

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi