Quella parola adottata dallo Zingarelli ma con due zeta

Sancita formalmente l'esistenza del vocabolo “osmizza” nella lingua italiana