In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Il ritorno all’antico. Alla sala Giubileo la stilografica è super trendy

Ventesima edizione dell’Alpe Adria Pen Show con collezionisti arrivati da tutta Europa

1 minuto di lettura

Trieste, alla sala del Giubileo è stilografiamania

TRIESTE In un’epoca sempre più digitalizzata, tutta schermi e tastiere, in cui i bambini appaiono restii a imparare a scrivere a mano, la stilografica parrebbe un’anacronistica reliquia del passato. E invece, a guidare a livello mondiale la sempre più numerosa schiera di appassionati di fountain’s pen, pennini e inchiostri sono i millenials, gli hipster trentenni e i giovani manager rampanti che amano distinguersi con un accessorio meno scontato dell’ultimo smartphone. Insomma, data per estinta la cara vecchia penna stilografica è più trendy che mai, e lo dimostrano del resto le migliaia di blog e siti specializzati.

[[(MediaPublishingQueue2014v1) La stilografica non passa mai di moda: tutti all'Alpe Adria Pen Show]]

Dalle iconiche penne Omas di casa nostra alle sinuose Cartier, dalle Montblanc alle Waterman, Aurora, Pelikan, Parker, Zerollo, torna oggi l’Alpe Adria Pen Show, l’annuale appuntamento con le stilografiche d’autore promosso da La Stilografica di Enrico Lena, kermesse che richiama in città il gotha del collezionismo. Giunta alla 20ma edizione, è tra le più importanti manifestazioni italiane ed europee su pennini e dintorni, e riunirà dalle 10 alle 17 alla sala Giubileo (con ingresso gratuito) oltre quindici postazioni di espositori e collezionisti provenienti dall’Italia e da diversi Paesi europei.

Serie limitate, penne commemorative, modelli curiosi e introvabili. Una mostra scambio non solo per cacciatori di penne speciali, poiché l’Alpe Adria Show è anche l’occasione perfetta per trovare pezzi di ricambio, chiedere una valutazione e incontrare alcuni nomi di peso, come il napoletano Michele Alfarano. Mentre per scoprire lati inaspettati della propria personalità sarà possibile affidarsi all’analisi del perito grafologo del tribunale di Trieste Nevia Dilissano. Nel corso della giornata verranno premiati i migliori disegni a tema “La stilografica” che hanno partecipato al concorso rivolto agli studenti delle scuole medie. —

I commenti dei lettori