Dal Cara alla laurea a Gorizia. Sadiq il diplomatico fuggito dai talebani: «Qui una famiglia»

La prima notte in città in una cabina telefonica vicino l’ateneo. Ora lavora all’Ictp di Miramare e fa il traduttore in prefettura

Orzotto ai piselli novelli

Casa di Vita