Contenuto riservato agli abbonati

Oggi il cda straordinario, Mauro “traghettatore” la soluzione più probabile

Il club triestino di basket si stringe attorno alla squadra decisa a raggiungere i playoff. L’ad è un potenziale pontiere ma ora servono finanziatori

TRIESTE Ore frenetiche, fermento e tanta operatività per raccogliere i cocci di un cristallo meraviglioso rotto in mille pezzi in una mattinata di primavera.



La Pallacanestro Trieste fa quadrato, in primis per quello che concerne la squadra e staff, decisi a raggiungere i playoff, poi dal punto di vista societario.

Video del giorno

Risotto Queen Victoria, Derflingher: "Per questo piatto la regina Elisabetta ha rotto il protocollo"

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi