Contenuto riservato agli abbonati

L’aula approva l’aumento Tari, sconto in arrivo per gli esercenti

Barbo (Pd) all’attacco: «Trascurate le periferie». Dipiazza: «Vai a lavorare». Emendamento dell’ultimo minuto dimezza le tariffe per ristoranti e osterie

TRIESTE Ieri sera il Consiglio comunale di Trieste ha approvato dopo aver discusso a lungo le nuove tariffe Tari: è in arrivo un dimezzamento delle tariffe per le categorie più “vessate” degli esercenti, come i ristoratori. Nella prima parte della serata, invece, l’aula ha approvato in un dibattito a dir poco infuocato il nuovo Piano economico finanziario (Pef) del Servizio di gestione dei rifiuti urbani per il 2019.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Piancavallo, di notte vanno in scena i "rally clandestini"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi