Contenuto riservato agli abbonati

Evasione fiscale Alma, indagini su 32 società. Bloccati 142 milioni

Al centro dell’inchiesta le intercettazioni tra il presidente della Pallacanestro Trieste e il suo principale socio in affari Barbarino

TRIESTE Avevano percepito che qualcosa non stesse andando come pianificato, e alla fine non sono riusciti a cancellare le prove. È questo il quadro che emerge dalle 308 pagine dell’ordinanza con cui il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli Valentina Gallo ha disposto l’applicazione delle dieci misure cautelari richieste dalla Procura partenopea: una di queste ha portato all’arresto di Luigi Scavone - 45 anni, presidente della Pallacanestro Trieste e “perno” dell’universo delle società che fanno riferimento all’agenzia interinale Alma - finito in carcere insieme ad altre due persone.

Video del giorno

Calcio, dalla curva della Lazio insulti razzisti allo steward nero durante partita con il Verona

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi