Contenuto riservato agli abbonati

L'Azienda sanitaria “licenzia” la ditta, bloccato il cantiere a Cattinara

AsuiTs invia la lettera che scioglie il contratto da 140 milioni con Clea. All’orizzonte una causa destinata a durare anni. Ipotesi ripescaggio per de Eccher

TRIESTE Il restauro dell’ospedale di Cattinara entra nelle nebbie. L’Azienda sanitaria e l’impresa costruttrice non sono riuscite a trovare un’intesa per riprendere i lavori interrotti nell’autunno scorso e da Trieste è partita la formale richiesta di risoluzione del contratto. La società Clea ha ancora una decina di giorni per fornire le sue ultime controdeduzioni, ma sarà difficile veder emergere novità in grado di modificare uno scenario su cui le parti duellano da mesi.

Video del giorno

Calcio, dalla curva della Lazio insulti razzisti allo steward nero durante partita con il Verona

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi