Contenuto riservato agli abbonati

Tassa sui rifiuti più cara anche per ristoranti, bar, hotel, negozi e artigiani

Incrementi fino al 6 per cento che si traducono in certi casi in centinaia di euro. Le modifiche alle quote a metro quadrato figlie di costi più alti per la differenziata

TRIESTE Alberghi, ristoranti, rivendite di frutta e verdura, parrucchieri. Come per gli utenti privati è in arrivo una stangata sulla Tari anche per le imprese. Un aumento che oscilla tra il 5,5 e il 6 per cento, che non risparmia nessuno.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

La Palma, il drone riprende il fiume di lava che si fa largo tra le case

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi