Ambito socio assistenziale della Bassa friulana: Savino eletto presidente

CERVIGNANO. Il sindaco di Cervignano, Gianluigi Savino, è stato eletto presidente dell’Ambito socio assistenziale della Bassa friulana. Il primo cittadino assicura che l’Uti Agro Aquileiese continuerà a gestire il sociale. È quanto emerso al termine della prima assemblea del nuovo Ambito socio assistenziale, che si è svolta mercoledì sera nel palazzo municipale di Cervignano, alla presenza dei sindaci di 17 Comuni.

«È la prima assemblea – conferma Savino, che è anche presidente dell’Uti Agro Aquileiese –, da quando è stata istituita l’Uti, del ripristinato Ambito socio assistenziale. Hanno partecipato anche i sindaci “ribelli”, che non hanno applicato la legge 26 voluta dall’amministrazione regionale guidata dall’ex presidente Debora Serracchiani». Oltre all’approvazione del regolamento di funzionamento del consesso e all’elezione del presidente, che coordinerà la funzione congiunta di questo importantissimo servizio, è stato eletto, come vicepresidente dell’assemblea, l’assessore ai servizi sociali del Comune di Palmanova. «Questo, dunque – le parole del sindaco di Cervignano –, l’assetto della governance del servizio, del luogo cioè all’interno del quale si prenderanno le decisioni. La fase operativa e gestionale, invece, sarà mantenuta in capo all’Uti. La nostra unione ha provveduto, in coerente e rispettoso adempimento della legge regionale, ad allocare le risorse necessarie al funzionamento del servizio nel bilancio dell’Uti, oltre a trasferire 37 dipendenti nel nuovo Ente, che continuerà a gestire il servizio nel rispetto delle decisioni dell’assemblea d’ambito». Savino annuncia che i sindaci intendono confermare, all’interno dell’Uti Agro Aquileiese, la funzione di programmazione del territorio «nella convinzione che i primi cittadini debbano ragionare insieme sullo sviluppo armonico di una parte importante della nostra regione».


Savino conclude: «Abbiamo, in questi giorni, definito congiuntamente, per esempio, il piano delle nuove piste ciclabili della nostra unione. Questa è per noi un’opportunità, che intendiamo sfruttare». Appartengono all’Ambito socio assistenziale i Comuni di Aiello, Cervignano, Terzo d’Aquileia, Aquileia, Ruda, Campolongo Tapogliano, Fiumicello Villa Vicentina, Torviscosa, Palmanova, Bagnaria Arsa, Bicinicco, Chiopris, Santa Maria la Longa, Visco, Trivignano, Gonars e San Vito al Torre. —

E.M.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Volata choc a Castelfidardo, morto il dirigente investito dal ciclista friulano Venchiarutti

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi