Controlli sulle strade, 23 sanzioni con il Targa System in viale Miramare

Grazie al sistema che rileva i dati dei mezzi anche se non fermati, sono stati sanzionati diversi guidatori per mancata assicurazione e revisione, per transito non consentito e per velocità oltre i limiti consentiti

TRIESTE Il Nucleo Tecnologie Stradali della Polizia municipale, per garantire una maggior sicurezza sulle strade, attraverso un furgone, un'autovettura e un motociclo e con il supporto del Targa System - con cui tutti i veicoli, anche quelli non fermati, sono automaticamente controllati sulla copertura assicurativa e sulla revisione -, ha effettuato nei giorni scorsi dei controlli in viale Miramare in entrambe le direzione di marcia.

Complessivamente sono state elevate 23 sanzioni delle quali vengono segnalate le più gravi:

- 5 per mancata revisione  -

- 5 per mancata assicurazione  -

- 3 per transito non consentito ai conducenti di altrettanti autocarri per aver percorso la Strada Costiera, dove il transito è vietato agli autocarri la cui massa a pieno carico supera le 3,5 tonnellate e sempre ad uno di questi conducenti per non aver rispettato i tempi di riposo

- 8 sanzioni per velocità oltre il limite di 10 km/h

- 1 sanzione ad una donna di 69 anni che a bordo della sua Audi circolava a 101 km/h sul limite di 50 km/h

Purtroppo, segnala la polizia municipale, si continuano a rilevare sanzioni per mancata revisione del veicolo e per mancata copertura assicurativa: entrambe infrazioni molto gravi.

 

Egg muffin con broccoli e feta

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi