Contenuto riservato agli abbonati

Via i cassonetti, sì ai masegni. Ecco il futuro di Sant’Antonio

Si svelano domani in Quarta circoscrizione i rendering dell’architetto Bradaschia. Si lavora a un’unica prospettiva architettonica verso le Rive. Salva la fontana

Come vorreste piazza Sant'Antonio? I triestini rispondono

TRIESTE Arrivano i masegni: faranno da cornice alla nuova piazza Sant’Antonio che manterrà la fontana e il verde mentre scompariranno i bidoni delle immondizie. Approderà domani alle 20 nel Consiglio della Quarta circoscrizione presieduta da Riccardo Ledi della Lega (in una seduta pubblica alla quale il M5s in una nota di ieri invita i cittadini) la bozza del progetto per la riqualificazione dell’area: sarà presentata dal sindaco Roberto Dipiazza, con l’assessore ai Lavori pubblici Elisa Lodi e i tecnici del Municipio.

Video del giorno

Risotto Queen Victoria, Derflingher: "Per questo piatto la regina Elisabetta ha rotto il protocollo"

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi