In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Trieste, secchio di vernice vuoto con topo davanti alla sede di CasaPound: bloccato l'autore del gesto

L'azione provocatoria, che arriva dopo l'inaugurazione di ieri della sede, ha reso necessario l'intervento degli artificieri della polizia

1 minuto di lettura

[[(Video) CasaPound apre la sede a Trieste: l'inaugurazione]]

TRIESTE Un secchio di vernice vuoto ma con all'interno un topo vivo. È quanto è stato trovato oggi, attorno all'ora di pranzo, davanti alla nuova sede di CasaPound Trieste in via San Zaccaria, inaugurata alla presenza del fondatore Gianluca Iannone solo ieri sera.

Un gesto evidentemente provocatorio dopo le manifestazioni di ieri, che ha reso necessario anche l'intervento degli artificieri della polizia - presenti sempre nei casi di pacchi sospetti abbandonati sulla strada -, allertati per accertamenti non appena è stato notato il secchio per terra.

[[(MediaPublishingQueue2014v1) Trieste, il secchio e il topo davanti alla sede di CasaPound]]

Alcuni residenti hanno avvertito un botto. Si trattava di una piccola carica esplosiva cui hanno fatto ricorso gli agenti per aprire il coperchio.

L'autore del geste è tornato sul posto poco dopo - fa sapere CasaPound in un comunicato - ed è stato bloccato dalle forze dell'ordine nei pressi della sede.

[[(gele.Finegil.StandardArticle2014v1) CasaPound sbarca in città. Scontri con la polizia dopo il corteo di protesta - Video e foto]]

La zona è stata anche transennata in via precauzionale e temporaneamente interdetta al traffico. L'allarme è rientrato attorno alle 15. Sul posto anche i vigili del fuoco.

I commenti dei lettori