Canti cetnici e teste di maiale, offesa ai morti di Srebrenica

Un'immagine che ricorda il genocidio perpetrato dai serbi a Srebenica dove sono stati trucidati settemila musulmani

Trattori guidati da serbo-bosniaci hanno circondato il memoriale inneggiando ai criminali di guerra. Sarajevo non ha ancora riconosciuto il genocidio

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita