Il blitz anti-barbone indigna l'Italia. Ma il clochard "sfrattato" da Polidori non è solo: un gruppo di cittadini di Trieste gli porta coperte e maglioni

Un'immagine del cartello e dellle coperte lasciate da un gruppo di cittadini di fronte al giaciglio, in cui solitamente si trovava il clochard "sfrattato" dal vicesindaco Paolo Polidori

Bufera sui social dopo la scelta di gettare tra i rifiuti le coperte del senzatetto. Forza Italia: «Si dimetta». Dipiazza lo blinda. Lui aggiusta il tiro: «Sono dispiaciuto». Nella notte in via Carducci compare un cartello con indumenti per riparare l'uomo dal freddo: "Ti chiediamo scusa a nome della città di Trieste"