Macedonia, roulette politica per la modifica del nome

Il premier Zoran Zaev è a caccia dei voti necessari a emendare la Costituzione. L’iter già iniziato in Parlamento. In vista un’amnistia ad hoc. Protesta dei giuristi

Risotto alle capesante, zafferano e olio al prezzemolo

Casa di Vita