In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Incidente mortale sulla A23, rete di Autovie sotto pressione

Tamponamento, un furgone è finito sotto un autoarticolato. Ancora problemi di circolazione fra Lisert e Latisana dopo il sinistro di stamattina

1 minuto di lettura

UDINE Un incidente mortale si è verificato sulla A23 oggi martedì 20 novembre poco prima delle 15.30 (direzione A4/A23, nodo di Palmanova) in località Bicinicco. A scontrarsi - fa sapere Autovie Venete - sono stati un furgone e un autoarticolato. Nel tamponamento il primo mezzo è finito sotto il tir. Sul posto per i rilievi la polizia stradale. A supporto il personale di Autovie e i mezzi di soccorso. In quell’istante c’erano quattro chilometri di coda - segnalati sui pannelli a messaggio variabile all’ingresso di Udine Sud e nell’intera rete – a causa dell’incidente avvenuto in precedenza a San Giorgio di Nogaro.
Per la rete di Autovie è una giornata difficilissima. L’altro incidente - avvenuto questa mattina poco dopo le 12, che ha coinvolto un autoarticolato e due autocisterne (un ferito lieve), all’altezza di San Giorgio di Nogaro poco dopo la rampa d’ingresso all’autostrada in direzione Venezia -  nel pomeriggio sta ancora creando forti problemi alla circolazione dalla barriera di Trieste/Lisert a Latisana. Per consentire il travaso della formaldeide, sostanza chimica altamente tossica, contenuta in una delle cisterne, in un altro identico serbatoio, sarà necessario - fa sapere ancora Autovie - l’intervento dei vigili del fuoco.

I commenti dei lettori