Trieste, coppia spruzza spray al peperoncino e semina panico al Giulia

Foto Massimo Silvano

Fuggi fuggi generale a causa dell'aria irrespirabile e dei bruciori alla gola e agli occhi avvertiti da molte persone. Sul posto vigili del fuoco, 118 e polizia

TRIESTE I vigili del fuoco sono intervenuti al centro commerciale Il Giulia questa mattina, sabato 1 settembre, perché allertati da alcune persone che avvertivano prurito e bruciore agli occhi e alla gola. La causa, come accertato in seguito, è stata la diffusione di spray al peperoncino spruzzato da una coppia durante un litigio. 

Quanto avvenuto ha creato una certa confusione e panico all'interno del centro commerciale. Gli astanti sono fuggiti senza capire che cosa stesse succedendo. La situazione è tornata alla normalità dopo una quarantina di minuti e la gente è rientrata al Giulia. Sul posto due squadre dei pompieri, polizia e 118.  

Video del giorno

A Trieste la proposta di matrimonio di Salvatore alla sua Carla nel linguaggio dei segni

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi