«Vaffa» nella chat, la Procura di Trieste lo indaga

Un sindacalista Ugl ha offeso un dirigente della Trieste Trasporti in una conversazione di gruppo tra colleghi. Querelato