Trieste, torna all'Ictp la Mini Maker Faire FOTO E VIDEO

Alcuni bimbi intenti a sperimentare le diverse attività proposte dall'iniziativa

Attesi oltre 200 artigiani tecnologici, creativi e inventori. E' il primo evento proEsof 2020 dopo il passaggio di consegne tra Trieste e Tolosa avvenuto la scorsa settimana

TRIESTE Torna a Trieste la Mini Maker Faire, la Fiera dell'ingegno. Sabato e domenica il Campus del Centro Internazionale di Fisica Teorica «Abdus Salam» (ICTP) di Miramare ospiterà le opere realizzate da oltre 200 maker, creativi, inventori, scienziati e artisti provenienti da tutta Italia, ma anche dalla Slovenia e dalla Croazia.

Ictp Trieste: scienza ed esperimenti alla Mini Maker Faire

Giunta alla sua quinta edizione, la fiera-spettacolo di artigiani tecnologici e inventori digitali (che l'anno scorso ha visto la presenza di oltre 15.000 visitatori) ripropone Trieste come prima sede in Italia di Mini Maker Faire. Anche per quest'anno in programma laboratori creativi per bambini e ragazzi, seminari, incontri e dibattiti di scienza, competizioni e spettacoli. Organizzato da Ictp e Comune, all'evento - che gode del patrocinio della Regione Fvg e del Consolato degli Stati Uniti d'America in Italia - prenderanno parte il sindaco Roberto Dipiazza, il presidente della Regione Fvg Massimiliano Fedriga e il Champion ESOF2020 Stefano Fantoni.

Questa edizione estiva della TSMMF rappresenta il primo evento proESOF 2020, il programma di attività e eventi che accompagneranno Trieste verso il traguardo del 2020, dopo che la scorsa settimana Trieste ha ricevuto ufficialmente il testimone per l'organizzazione della nona edizione dell'EuroScience Open Forum.

 

Video del giorno

Trieste, la pulizia dei fondali chiude Mare Nordest

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi