Morta la Provincia, Comune pigliatutto È il padrone del Consorzio universitario

Le quote dell’ex ente intermedio vanno al capoluogo che ora è socio al 90%. L’assessore Obizzi: «Il controllo è completo»

Zuppa di verza, zucca e castagne con uovo poché

Casa di Vita