Supermercato in piazza Unità bocciato dall'86% dei triestini

Sono oltre 6.500 i voti arrivati al nostro sondaggio online. Favorevole il 12% dei votanti, gli indecisi sono il 2%

TRIESTE Una bocciatura senza possibilità di appello. Ai triestini l'idea di un supermercato in piazza Unità non va proporio giù come dimostrano i risultati del sondaggio lanciato sul nostro sito, che in meno di 48 ore ha raccolto oltre 6.500 adesioni.

Alla domanda "Il marchio Despar ha annunciato lo sbarco in piazza Unità, dove aprirà un supermercato nel prestigioso Palazzo Pitteri. Cosa ne pensate?" ben l'86% dei triestini si è dichiarato contrario all'idea.

I favorevoli sono invece il 12%, mentre gli indecisi si fermano a un fisiologico 2%.

Il risultato del sondaggio

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi