Da vecchio rottame a icona di Trieste. La seconda vita dell’Ursus FOTO

L’Ursus ormeggiato nel bacino dell’Arsenale San Marco (fotoservizio Francesco Bruni)

La maxi gru, ora ospitata all’Arsenale San Marco, diventa proprietà dell’Autorithy. E una volta finita la messa in sicurezza si candida a diventare attrazione turistica

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita